logo

Scarica il mio precedente showreel

Aprile 2008
Sono disponibile come freelance.

Contatti:


mailto:lore.dirienzo@gmail.com mobile:+39 340 5557843
home::+39 11 7717276

Riguardo me:


Mi chiamo Lorenzo Di Rienzo, nel web 3fingers, ho 27 anni e vivo nel Nord Ovest dell'Italia, nella città di Torino.

Sin da quando ero bambino sono stato attratto dai videogiochi, ed è per questo che ho posseduto ogni tipo di console che un cervello possa immaginare.

Anche se questa passione sia passata quasi del tutto in me, al giorno d'oggi continuo a porre molta attenzione nei confronti della tecnologia, a maggior ragione se realmente utile per il mio lavoro.

la mia foto

A tutt'oggi i miei interessi spaziano all'interno del mondo del digital design, ed è per questo che sono sempre alla ricerca di qualsiasi tipo di arte che mi possa servire a migliorare il mio stile.

Sono una specie di tossicodipendente da motiongraphics, mi piace pormi l'obbiettivo di poter costantemente migliorare, imparando nuove tecniche, sperimentando con i software, guardando tonnellate di video e tutorials.

Mi sono diplomato nel 2007 allo IED di Torino, frequentando il corso di Digital & Virtual Design.

E' stata un'esperienza positiva che mi ha insegnato come lavorare all'interno di un team, rispettando le responsabilità e le tempistiche dei progetti.

...

You don't have flash player!

Projects and news:

Turin Tribology Congress
Progetto commerciale, Adobe Illustrator

back

enlarge

Junkiepanda realizza la proposta grafica per il logo del World Tribology Congress che si terrà a Torino nel 2013.

La tribologia é la scienza che studia l'attrito, la lubrificazione e l'usura di superfici a contatto e in moto relativo. (Fonte Wikipedia).

Uno dei maggiori esponenti,e scopritore, di tale scienza fu Leonardo Da Vinci che ipotizzó il primo prototipo di cuscinetto a sfera, da cui il logo prende ispirazione.

You,different.
Progetto personale, Maya, Rhino, After Effects.

back

enlarge

Spesso si ha la volontà di volersi sentire, o di sentirsi, differenti da tutto ciò che ci ruota attorno.

Essendo, per me, una piacevole,ricercata, sensazione ho deciso di dedicare un pò di tempo alla realizzazione di questa immagine, in modo da poter rappresentare questo concetto in maniera originale.

Tecnicamente parlando la mia idea verteva sulla volontà di raggiungere un livello estetico che fosse il più vicino possibile al fotorealismo, e credo di esserci riuscito.

Lighting Test
Progetto personale, Maya, After Effects.

back

enlarge

Avendo un pò di tempo a disposizione ho testato le capacità di MentalRay di renderizzare scene di interni architettonici.

Volevo testare il rapporto qualità / velocità di render e quello che ne è venuto fuori è l'immagine che potete vedere qui sopra.

L'immagine è stata poi leggermente ricromata usando After Effects, per virare i colori verso un mood a metà tra il fotografico e l'artistico.

Hot Surprises
Progetto personale, Maya, Zbrush, After Effects.

back

enlarge

Ci avviciniamo a pasqua e, per quanto poco mi importi di rifocillarmi di agnello e cioccolata, ho preso l'occasione come spunto per realizzare questo progetto.

Volevo testare la capacità di interazione tra Maya e Zbrush, non tanto per quel che concerne le superfici organiche (su cui per altro mi sto cimentando in gran segreto) ma su quelle dure e levigate. Questo il lato tecnico.

Il lato concettuale.
Ecco come JunkiePanda propone alla committenza il proprio lavoro: una bollente sorpresa Hi-Tech (che esce dalla materia grigia, non da quella marrone, sia chiaro.)

Sanpaolo Touch Experience
Progetto commerciale, Maya, 3ds Max, Photoshop, After Effects.

sanpaolo

enlarge

Qualche mese fa ho lavorato ad un progetto per IntesaSanpaolo in cui mi è stato chiesto di realizzare una miniclip in 3d.

La clip doveva illustrare le potenzialità dell'intranet aziendale, sviluppata tramite la piattaforma progettata dallo studio Easybit, a Torino.

Il lavoro è piaciuto e il committente ne ha commissionato lo sviluppo. Stretta di mano corale.

Potete visionare il video, in versione ridotta, a questo indirizzo (tasto destro del mouse e "Salva destinazione come...").

Me, JunkiePanda
Progetto commerciale,Adobe Illustrator.

back

enlarge

Si incomincia a fare sul serio, le aspettative crescono e la voglia di fare e di volare in alto c'è e vuole esprimersi.

Apro la mia ditta individuale e da oggi rappresento "JunkiePanda".

Junkie perchè ci metto una passione viscerale nelle cose che faccio, Panda perchè spesso per riuscirci passo troppe ore davanti al monitor e mi vengono delle occhiaie da specie protetta.

Comunque, che sia 3fingers, che sia JunkiePanda o Lorenzo, sono sempre io. (Per te anche "Jp", bella).

Yes,I'm back
Progetto personale,Adobe Photoshop& Adobe Illustrator.

back

enlarge

Ci sono momenti in cui si ha bisgono di prendersi del tempo per riflettere, di mettere un pò d'ordine nei pensieri e di ricominciare serenamente.

Questo è uno di quei momenti, momenti che durano pochi giorni,momenti che arrivano a durare anche diverse settimane, momenti di crisi personale, momenti di crisi lavorativa.

E' il momento di mandare in crisi la crisi, di tornare con stile e qualità a tutto tondo, di credere nel prodotto dell'ingegno, con la passione di sempre. Tornare per fare bene, tornare per dimostrare a se stessi e poi agli altri, tornare.

E io sono tornato.

Palluzze neurali
Progetto personale, Autodesk Maya & Adobe Illustrator.

palluzze

enlarge

Mi sono trasferito da poco nella mia nuova casa, quindi nuova stanza e nuove pareti. Una in particolare era rimasta uniformemente colorata di fucsia, troppo colorata di fucsia. Ho deciso così di realizzare una tela che potesse completare il mio spazio quotidiano.

Mi piaceva l'idea che potesse ricordarmi di utilizzare la mia materia grigia ogni qual volta l'avessi riguradata. Ho creato quindi una forma di dimensioni pressochè sferiche su i cui vertici poggiassero altre piccole sfere di dimensioni casuali.

Una volta raggiunta una forma soddisfacente ho aggiunto dei fili a mo'di terminazioni nervose. Ho riguardato il tutto e ho capito che avendo fantasia e immaginazione si possono vedere nelle immagini anche cose che le immagini stesse non rappresentano :)

Showreel 2007
Progetto cumulativo, differenti software e tecniche.

eye

enlarge

Questo è lo showreel video che ho realizzato durante l'ultimo anno di studio all' Istituto Europeo di Design.
Ho cercato di spaziare attraverso differenti tecniche durante lo svolgimento dei singoli progetti, in modo da poter fare evincere parte delle mie capacità, a tutto tondo.

Come spesso accade su alcuni lavori avrei voluto dedicare più tempo, rifinire o cambiare delle cose, ma sappiamo tutti bene quanto questo a volte non sia possibile, viste le scadenze e gli impegni su altri fronti.

A oggi se dovessi rifare un altro showreel probabilmente procederei ancora in maniera differente, credo sia normale (e anche appagante) dato che le mie capacità sono migliorate in molti aspetti. Potete cliccare sull'immagine in alto per vedere il reel.

Epta Advanced Solutions
Progetto commerciale, Adobe After Effects & Adobe Photoshop.

leader

enlarge

Nell'ottobre 2007 ho sviluppato un package completo per la "Epta Advanced Solutions for your store".
Il lavoro più grosso comprendeva la realizzazione di un video 7 volte la risoluzione di un "normale" FullHD (quindi più di 7200px di larghezza...).

Come è facile immaginare non è stata un'impresa semplice per via delle limitazioni tecniche nella gestione di immagini ed fx su dimensioni così elevate (e con formati lossless).

Purtroppo per ragioni di copyright non mi è possibile mostrare la totalità del video su queste pagine.

Fortunatamente nell'immediato futuro avrò la possibilità di inserire alcuni screenshots del progetto, riuscendo a rendere maggiormente chiara l'idea del suo sviluppo.

CNN - Defending the Planet
Progetto commerciale, Maxon Cinema4d & Vray. Photoshop.

cnn

enlarge

Sempre nell'ottobre 2007 sono stato contattato dal prestigioso studio Newyorkese "Tronic" (TronicStudio.com) per realizzare 4 stillframes.

Il committente, il famoso network televisivo CNN, voleva realizzare dei bumper da abbinare a una trasmissione dedicata al sociale chiamata "Everyday Heroes". Gli eroi di tutti i giorni, le persone più comuni, impegnate a difendere e rispettare i valori dell'umanità.

Tra le categorie presenti, "Defending the planet", era quella dedicata alle persone che combattono contro gli sprechi e le ingiustizie rivolte al nostro pianeta. Secondo quest'ottica ho realizzato (in una sola giornata, cioè il tempo dedicatomi..) 4 tavole in cui sono presenti gli elementi chiave del briefing.

Il pianeta, assediato da nastri neri, maligni e dannosi, viene rinsavito da altri nastri colorati, le persone attive nel sociale, che restituiscono la salute e la purezza alla Terra.

Ovo - Geisha
Progetto commerciale, After Effects, Final Cut & Photoshop.

geisha

enlarge

Video realizzato per lo studio milanese Ovo (www.ovo.com).
La clip, della durata complessiva di 3 minuti, racconta per testo e immagini la vita della Geisha dalle sue origini fino alla mercificazione dell'epoca moderna.

Mi sono occpato di tutta la parte di post-produzione video,
realizzando keying, grafica, correzione colore, correzione delle riprese e montaggio addizionale.

Non mi è possibile mostare il contenuto del video su queste pagine per problemi di copyright, ma vi propongo di guardare gli screenshot del progetto cliccando sull'immagine in alto.

MMM - Monthly Medical Magazine
Progetto commericiale (?), Cinema4d & Adobe After Effects.

mmm

enlarge

Piccolo bumper realizzato durante la progettazione della rivista digitale "MMM" (Monthly Medical Magazione).

La rivista, che purtroppo non ha mai visto la sua pubblicazione per motivi a me ancora sconosciuti (X-Files?), doveva venire abbinata a un magazine cartaceo e distribuita nel settore medico-odontoiatrico.

Mi sono occupato anche della realizzazione progettuale dell'ipotetica interfaccia grafica del CD-ROM.

"Lavoriamo per passione e per il piacere di farlo", vero.
A volte però ci piacerebbe essere anche pagati per il tempo che vi ci dedichiamo.

Ritratto vettoriale
Progetto personale, Adobe Illustrator & Adobe Photoshop.

ritratto

enlarge

Questo ritratto è stato uno dei miei primi esercizi con Illustrator, quando ancora frequentavo lo IED di Torino.

Ricordo di essermi divertito molto nella realizzazione ed è uno dei lavori che a tutt'oggi ancora mi piace nel suo insieme. Il progetto è stato sviluppato nell'arco di 2 giornate, un tempo decisamente contenuto se si pensa che tutti i riempimenti sono stati tracciati certosinamente a mano dal sottoscritto.

Sfortunatamente non mi è più stato possibile lavorare su committenze in cui mi si richiedesse l'utilizzo della stessa tecnica, spero in futuro di poter venire a contatto con lavori che possano essere spendibili anche in questa direzione.

Misago Tender
Progetto commerciale, Autodesk Maya, Cinema4d & Vray.

tender

enlarge

Il progetto è stato realizzato per lo studio Torinese IF-Design. Il motoscafo "Misago" è un progetto in via di sviluppo realizzato dal noto designer Dominique Taffin.

Mi è stato chiesto di creare in 3d il corrispettivo del Misago in versione "ridotta", un tender di sette metri di lunghezza, che, tolta la parte del cockpit, dovesse rispecchiare al 100% lo shape del corrispettivo fratello maggiore.

In questa fase di design non era sostanziale la resa fotografica dei materiali, bensì era maggiormente importante la rese stilistica del progetto e l'esaltazione delle forme innovative dello scafo.

La ricostruzione totale del tender e il rendering ad esso associato sono stati effettuati nell'arco di 3 giorni, tempo record.

Gordon Pym Project
Progetto didattico, Riprese HD & FinalCut.

gordon

enlarge

Questo progetto è stato realizzato durante l'ultimo anno di Digital & Virtual Design allo IED di Torino. Il briefing del progetto era quello di completare la vicenda narrata da E.A.Poe nel suo libro " Storia di Arthur Gordon Pym".

Con i pochi mezzi a disposizione (una videocamera Hd 720p della JVC e una sola luce di scena) è stato creato un video di 4 minuti in cui la protagonista (che rappresenta il personaggio principale della narrazione) si ritrova nella stiva di una nave, perdendo la lucidità della ragione.

Si è cercato di fare evincere l'insanità mentale che scaturisce dai gesti inusuali che il soggetto compie all'interno della scena, il suo vagare tra gli oggetti della stiva, l'ansia del vivere in quella situazione.

In questo progetto mi sono occupato della realizzazione delle riprese, della fotografia di scena e del montaggio finale.

Nissan Fairlady 350z
Progetto personale, Autodesk Maya & Luxology Modo. Mental Ray

350

enlarge

Questo esercizio è stato sviluppato da me durante il corso di Autodesk Maya allo IED. Mi ero posto l'obbiettivo di migliorare le mie capacità di modellatore su questo software, abbinando le grandi potenzialità dello stesso di poter ricreare immagini di alta qualità grazie al motore di rendering Mental Ray.

Durante lo sviluppo, che sin da principio non si era posto l'obbiettivo di realizzare gli interni dell'automobile, sono venuto a contatto con un altro software, Luxology Modo, eccellente per la modellazione poligonale.

Il risultato finale mi soddisfa quasi pienamente, sebbene mi sia sempre reso conto che alcuni particolari sarebbero stati da migliorare e da aggiungere, come spesso accade. Trovo comunque di buona fattura la resa delle luci in scena e il rapporto delle proporzioni dei vari elementi.

IED Graphics - Impaginazione
Progetto didattico, Adobe InDesign & Adobe Illustrator.

impa

enlarge

Prova di impaginazione per un'ipotetica rivista dello IED riservata al settore grafico dell'istituto.

Questo piccolo progetto nasce dalla curiosità per la tipografia, l'impaginazione e il peso proporzionale degli elementi di stampa.

Sfortunatamente il seminario a cui ho preso parte non mi ha dato la possibilità di spendere maggior tempo su altri progetti simili e di migliorare le mie capacità in questo ambito, che comunque continua ad affascinarmi in particolar modo.

Ogon Design - Flags of the world
Progetto commerciale, Cinema4d & Adobe Photoshop.

ogon

enlarge

Ogon Design è un'azienda che da qualche anno a questa parte produce dei comodi porta carte di credito che nell'anno 2007 hanno fatto molto vendere nei negozi specializzati.

Maurizio Di Rienzo conduce da anni nel centro di Milano il rinomato negozio di pelletterie "Pellux". Da lavoratore appassionato mi ha chiesto di realizzare una proposta stilistica per i prodotti della Ogon.

Secondo sua specifica indicazione ho reso visivamente fruibile la sua idea : porre al di sopra dei porta carte di credito le bandiere dei vari stati di maggior interesse per i clienti di questo settore.

3fingers is going to born
Progetto personale, Maxon Cinema4d.

glass

enlarge

Perchè ho scelto come mio avatar (e come url del mio sito) 3fingers?

La risposta sarebbe lunga e tediosa, quindi la metterò giù semplice : era il primo dominio semplice da ricordare che avessi trovato ancora libero nel World Wide Web.
Guarda caso, proprio nel periodo di questa complicata scelta, mi sono imbattuto nell'utilizzo del software C4d.

Ho realizzato questa immagine giocando un pò con i parametri del programma, cercando di capire come il motore di rendering nativo reagiva alle impostazioni delle varie luci, dei vari materiali e delle geometrie.

Il risultato è un'immagine promozionale che ingloba il primo font che avevo scelto per il mio precedente logotipo, ora sostituito da ciò che forse (e spero) abbiate notato nell'header del sito.

The heart of every engine
Progetto didattico, Autodesk Maya.

pistoni

enlarge

Ecco un altro esercizio realizzato durante il corso di Autodesk Maya allo IED di Torino.

Oltre alla modellazione delle bielle, dei pistoni e dell'albero motore mi sono occupato del completo rigging dei vari elementi.

Il rig comprende l'utilizzo di svariati parametri di constrain tra i pezzi in modo da poter alla fine automatizzare il tutto grazie alla semplice rotazione di un locator che guida e controlla il piccolo sistema di questa primitiva parte del motore.

Lo shader dei pistoni e dell'albero motore è il complicato shader mib_car_paint di Mental Ray, completamente rivisto e settato, per fare un pò di pratica.

Koi Fish
Progetto personale, Adobe Illustrato & Adobe Photoshop.

koi

enlarge

Il "Koi Fish" è la carpa di tipo giapponese.
E'un pesce da laghetto comunemente utilizzato nei giardinetti zen e non solo.

Ci sono persone che si tatuano alla base del collo un codice a barre, io invece ho optato per un Koi Fish sull'avambraccio destro.

Visto che avevo un pò di tempo da dedicare allo studio di Illustrator ho ricreato in grafica vettoriale il soggetto a me tanto caro (perchè nel suo significato si celano i concetti della passione e della forza), utilizzandolo poi in seguito per partecipare a un concorso per grafiche di tavole da snowboard.

Esercizio di modellazione
Progetto personale, Luxology Modo e Autodesk Maya.

cavetto

enlarge

Dopo aver conosciuto le potenzialità di modellazione di Luxology Modo, ho deciso di approfondire un pò gli strumenti che caratterizzavano la versatilità e la velocità di esecuzione che questo software offre.

Ho preso come riferimento un'immagine che mi ha particolarmente colpito per la realizzazione in termini di modellazione e ho ricreato parte di essa in un paio d'ore libere al pomeriggio.

Il soggetto dell'immagine di per sè non rappresenta un oggetto definito e finito, ma mi è servito molto per comprendere che può essere anche molto divertente la modellazione di oggetti complessi, relativamente veloce e sfruttabile in tanti ambiti progettuali, non necessariamente chiusi al puro esercizio stilistico.

Useful & Interesting Links